Coibentazioni con fiocchi di cellulosa
Realizzazione di isolamenti termici ed acustici di intercapedini di murature, sottotetti e tetti.
Coibentazioni con cellulosa Caratteristiche e specifiche Verifiche termografiche Altre attività di consulenza Contatti
 Coibentazioni con cellulosa
Coibentazioni con cellulosa

 



Coibentare in fiocchi di cellulosa:
risparmio e benessere per tutta la famiglia in ogni stagione.

 
 

 
Cosa facciamo ?

Isoliamo
intercapedini vuote (casse d’aria) di murature, sottotetti , solai, solette e
tetti mediante un coibentante, naturale, in fiocchi di cellulosa, ignifugo, inattaccabile da muffe, tarli, roditori e batteri, ad alto rendimento e a basso costo.


Nell'immagine sono rappresentate le coibentazioni, mediante insufflaggio, di intercapedini di muri, sottotetti e tetti con fiocchi di cellulosa naturale ignifuga.
  
 
I fiocchi di cellulosa naturale, ignifuga, utilizzati per le coibentazioni.   
 



 
La maggior parte degli edifici esistenti in Italia (circa l'80%) venne realizzata mediante la costruzione di murature a cassa d'aria o a intercapedine d'aria.

La muratura a cassa d’aria o a intercapedine d'aria è composta da due fila di mattoni forati, quella esterna più spessa e quella interna più snella, separate da un'intercapedine d'aria (cassa d'aria).


Nell'immagine viene rappresentata un'intercapedine di una muratura a cassa d'aria o a intercapedine d'aria. A sinistra la muratura interna all'abitazione a destra quella a contatto con l'esterno.
L'immagine è tratta da una videoispezione mediante apposite micro-telecamere in nostra dotazione.

Per isolare muri di questo tipo inseriamo (mediante insufflaggio meccanico) la cellulosa in fiocchi all'interno della muratura fino a riempire completamente l'intercapedine. In pratica sostituiamo all'aria (poco isolante) dell'intercapedine i fiocchi di cellulosa (molto coibenti).

 
È il sistema più economico ed efficace per ottenere un'ottima coibentazione degli ambienti, vivibili sia d’inverno che d’estate, con ridottissimi costi di riscaldamento e di climatizzazione.

   
Coibentazione, mediante insufflaggio di fiocchi di cellulosa, di muri a intercapedine d'aria con fiocchi di cellulosa ignifuga.
Nell'immagine al centro la sezione di una muratura con l'intercapedine riempita di fiocchi di cellulosa.
Nell'immagine a destra il sistema che utilizziamo per insufflare meccanicamente i fiocchi di cellulosa nell'intercapedine vuota all'interno della muratura.

Come isoliamo un sottotetto
?

 
Per isolare un sottotetto stendiamo a tappeto la cellulosa sul solaio del sottotetto.

 
Poiché i fiocchi di cellulosa sono sfusi, il coibente si distribuisce uniformemente, senza la formazione di ponti termici (cioe di dispersioni termiche), anche sulle superfici irregolari o non perfettamente piane.

 
È il sistema più economico ed efficace per ottenere una ottima coibentazione del sottotetto evitando la formazione di muffe e garantendo ridottissimi costi di riscaldamento e climatizzazione.
 

  
Coibentazione, mediante posa meccanica di fiocchi di cellulosa, di un sottotetto.

Come isoliamo un solaio
o una soletta ?

Per isolare un solaio si realizza prima una struttura portante con listelli di legno, si dispongono i fiocchi di cellulosa ed infine si installa un assito di legno.

Il risultato è quello di isolare completamente tutta la superficie del solaio, occupando tutti gli spazi liberi con il coibente in fiocchi di cellulosa. Si evita così la presenza di dispersioni termiche localizzate come invece può avvenire con altri tipi di materiale.

  
Ristrutturazione di una soletta esistente al piano terreno mediante l'adeguamento della coibentazione.
Nell'immagine a sinistra i listelli di legno, in quella al centro la disposizione del coibente in fiocchi di cellulosa, in quella di destra la pavimentazione in legno (assito).

A lavori eseguitl la sensazione di benessere è immediata.


Come si rende calpestabile un solaio di sottotetto isolato con fiocchi di cellulosa ?

La stessa tecnica sopra illustrata per le solette viene utilizzata per rendere calpestabili i solai dei sottotetti.

  
Isolamento di un solaio di sottotetto reso calpestabile.
Vengono installati dei listelli di legno, collocato il coibente in fiocchi di cellulosa e realizzata una pavimentazione in legno.


Se la pavimentazione in legno è già esistente si può provvedere a migliorarne drasticamente la coibentazione mediante la posa dei fiocchi di cellulosa coibentante.

Come isoliamo un tetto
?

 
Per isolare un tetto insuffliamo meccanicamente il materiale all’interno di una intercapedine creata appositamente.

È il sistema più economico ed efficace per ottenere ambienti mansardati vivibili sia d’inverno che d’estate con ridottissimi costi di climatizzazione.
 
  
Coibentazione, mediante insufflaggio di fiocchi di cellulosa, di un tetto.
 

E' vietata la riproduzione parziale o totale delle immagini e dei contenuti del sito.
Home
   Ing. Mauro Gattone - PIVA 01533340038 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 23/04/2014